EVER AFTER HIGH: come si evolvono le principesse delle fiabe

By | 14/05/2018

Le Ever After High bambole sono personaggi delle fiabe create appositamente per le bambine moderne. I figli dei protagonisti delle favole più amate infatti abbandonano i fasti dei loro castelli, le corti, i lussuosi palazzi per entrare nella realtà di tutti i giorni fatta di scuola, compiti, piccoli litigi e vicende divertenti.

Ever After High: la storia e i personaggi

Chi sono questi personaggi che hanno incantato e affascinato le bambine di mezzo mondo? La Ever After High è la scuola che accoglie i figli delle principesse delle favole. Come ogni giovane rampollo che si rispetti anche i discendenti di Biancaneve, Cappuccetto Rosso o la Strega Cattiva devono andare a scuola per percorrere la stessa strada dei genitori. Il cuore della vicenda è tutto nello scontro iniziale tra Apple White, la figlia di Biancaneve, e Raven Queen, figlia della Strega Cattiva. Le giovani principesse una volta entrate a scuola dovranno firmare il famoso Libro dei Destini per promettere di seguire le orme dei proprio genitori e far proseguire quindi le loro storie. Ma vediamo i personaggi protagonisti nel dettaglio:

  • Raven Queen la ribelle; Raven Queen, indomita e coraggiosa, decide di non firmare. La sorte di sua madre, il suo esilio la spingono a non voler ripercorrere la sua strada e le fanno nascere un desiderio nuovo: scrivere da sola, pagina dopo pagina, il proprio destino. Raven Queen è il simbolo dell’evoluzione delle principesse, è la svolta verso la libertà e l’emancipazione che la Disney aveva già lasciato intravedere con i personaggi di Merida in Rebel o Moana in Oceania. Raven ha i capelli neri e viola e la pelle chiarissima. Mentre la mamma era in esilio ha vissuto nello splendido castello del papà, il Re Buono. Può lanciare incantesimi molto efficaci ma, ahimè, vista la sua parentela, sono magie volte a far male. Raven si impegna a controllarli ma non sempre le riesce!
  • Apple White; Apple White è la figlia di Biancaneve ma, contrariamente alla mamma, ha un carattere dove i pregi e difetti si rincorrono senza sosta. La prima differenza, come le fanno notare alla Ever After High, è l’aspetto. Apple infatti è bionda mentre nelle favole Biancaneve è “nera come l’ebano”. Non approva la decisione di Raven di non firmare perché il suo destino è legato all’avvelenamento con la mela. Se non succede Apple non verrà mai risvegliata dall’uomo della sua vita! La giovane principessa è volubile, a volte capricciosa ed egoista ed è la compagna di stanza di Raven con la quale non va poi tanto d’accordo!

  • I Reali e i Ribelli; Dal rifiuto di Raven di firmare il libro nasce una divisione all’interno della scuola tra i Reali, capeggiati da Apple e desiderosi di continuare il destino dei loro genitori, e i Ribelli, che trovano in Raven la loro rappresentante. Da questo scontro di ideali ha inizio la storia all’interno dell’Ever After High che le ragazzine potranno arricchire di nuovi particolari grazie ai giochi creativi per bambini come le bambole dedicate ai protagonisti della serie.

Questa linea di fashion dolls riproduce fedelmente tutti i personaggi della serie. In ogni confezione è possibile trovare un piedistallo, una spazzola a forma di chiave, una borsetta e un segnalibro dove viene narrata la storia della bambola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *