Broker Forex per il trading online: recensioni ed opinioni sui migliori

By | 18/02/2017
miglior broker forex online

Su Internet, per quel che riguarda il trading online sul Forex, ci sono migliaia di siti grazie ai quali è possibile acquisire recensioni ed opinioni sui migliori broker. Ma nello specifico, cosa deve avere un broker forex per essere considerato tra i migliori intermediari online sui cross valutari presenti sul mercato dei servizi e dei prodotti di investimento?

Ebbene, le recensioni e le opinioni sui broker forex, riportate da siti autorevoli, sono importanti ma nello stesso tempo si consiglia sempre di verificare la bontà dell’intermediario aprendo un conto di trading. In particolare, i migliori broker forex permettono di registrarsi al sito, di aprire gratuitamente un conto di trading, e di ottenere un piccolo bonus di benvenuto senza deposito al fine di poter aprire qualche trade sui cross valutari. In questo modo sarà possibile testare in prima persona la piattaforma di trading al fine, come sopra detto, di valutare i punti di forza ed i punti di debolezza descritti dagli altri trader che hanno pubblicato online sul broker forex delle opinioni e/o delle recensioni.

Ma cosa è che rende un broker forex migliore rispetto ad un altro? Ebbene, i migliori broker forex sono quelli che operano mettendo al centro del proprio business il cliente, ovverosia il trader che deve essere in grado di aprire e di chiudere le posizioni sui cross valutari minimizzando i costi ed avendo nello stesso tempo la massima libertà. Per libertà nel trading forex significa poter operare sui mercati valutari 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con qualsiasi piattaforma, e quindi non solo con il PC desktop ed il computer portatile, ma anche con smartphone e tablet, ovverosia con i dispositivi mobili dotati dei sistemi operativi più diffusi, da iOS ad Android e passando per Windows Phone fino ad arrivare anche al Blackberry.

Nel fare trading online sul Forex con i dispositivi mobili si raccomanda, tra l’altro, di stare sempre attenti ad avere autonomia sufficiente per quel che riguarda la batteria, così come serve operare in una zona dove c’è una buona banda per la navigazione. Ed ancora, come per il trading online sul Forex via PC, anche con i dispositivi mobili occorre aprire le posizioni sui cross valutari con pazienza e senza mai avere fretta. E questo perché per investire con profitto sul forex non conta il numero delle posizioni che sono state aperte, ma la qualità di tali posizioni.

Detto questo, indipendentemente dalla piattaforma di trading utilizzata, nell’ambito della gestione del rischio occorre sempre e comunque fare attenzione all’effetto leva che amplifica i guadagni ma anche le perdite quando il mercato rema contro rispetto alla posizione o alle posizioni che sono state aperte sui cross valutari. E per questo, al momento dell’apertura della posizione, è sempre bene fissare i livelli di stop loss e di take profit, ovverosia quelli in corrispondenza dei quali chiudere in automatico la posizione in perdita, per evitare ulteriori rischi, oppure in guadagno andando così a consolidare i profitti. Per esempio, uno dei migliori broker è, Plus500, per saperne di più leggi la recensione Plus500 su BlogFinanza.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *